Skip to Content
Ricetta Dematerializzata

La ricetta Dematerializzata (DEM) è una versione elettronica della tradizionale ricetta “rossa”.

Viene rilasciata dal medico del Ssn o convenzionato, oppure dal medico di famiglia, dal pediatra, dall’ospedale ma anche da dottori privati convenzionati, medici specialistici ambulatoriali e dalla guardia medica e consente al cittadino di:

  • acquistare farmaci a parziale o totale carico del Ssn;
  • richiedere prestazioni specialistiche o diagnostiche da eseguire presso le strutture pubbliche o private se convenzionate con il Ssn.

Il paziente che necessita di una ricetta medica rosa o bianca, per l’acquisto di un farmaco o di una visita medica specialistica deve recarsi dal proprio medico di famiglia, pediatra, ospedale, privato in convenzione, guardia medica, ecc… per farsi rilasciare la prescrizione.

Il medico, valutata la richiesta, si collega tramite computer al sistema del Ssn e, effettuata l’identificazione al portale, provvede alla compilazione della ricetta medica online, utilizzando uno degli NRE (Numero Ricetta Elettronica) a lui assegnati. Tale codice sostituisce il codice a barre che si trova su ogni ricetta medica rosa cartacea e ad esso il medico associa il codice fiscale dell’assistito. Dopodiché il sistema verifica la domanda di prescrizione, convalida il codice fiscale e i codici di esenzione eventualmente associati a quel codice fiscale. A questo punto la richiesta è pronta per essere accettata definitivamente e al medico non rimane altro che stampare e consegnare all’assistito un promemoria: si tratta di un foglio A5 (metà dell’ordinario foglio A4) su cui sono riportati i dati del paziente, del medico prescrittore ed una serie di numeri che identificano la ricetta.

La numerazione progressiva ed identificativa di una ricetta bianca viene prodotta in automatico dal gestionale e non è necessario che il medico imposti nessuna numerazione. Questo documento funziona per il paziente come una ricevuta sia della richiesta presentata che della prescrizione, consentendogli di ottenere la prestazione medica o il farmaco, anche in presenza di un eventuale malfunzionamento dei server o di internet.

Una volta in possesso del promemoria, il paziente può, in base al tipo di richiesta, chiamare il Cup e fissare la visita, fornendo il numero NRE ed il codice fiscale oppure recarsi in farmacia e fornire il codice NRE della ricetta medica online ed il codice fiscale.

Il farmacista, si collega al sistema gestito da Sogei – tramite il numero di ricetta e il codice fiscale – e potrà accedere alla prescrizione erogando il medicinale prescritto.

Le ricette mediche elettroniche hanno una durata di 30 giorni a partire dalla data di prescrizione: alla scadenza di tale termine, la ricetta non avrà più valore e le prestazioni o farmaci non potranno essere più erogate.

Per problemi, domande o segnalazioni gli operatori sanitari possono fare riferimento ai seguenti indirizzi e-mail in base all'Area Vasta di appartenenza:

 

infodemav1@sanita.marche.it infodemav2@sanita.marche.it
infodemav3@sanita.marche.it infodemav4@sanita.marche.it
infodemav5@sanita.marche.it  

 

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accept acconsenti all’uso dei cookie.
Mission