Skip to Content

Salute mentale: torna l’(H)-Open day di Onda

In occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale, il 10 ottobre su tutto il territorio nazionale, Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, organizza la sesta edizione dell’(H)-Open Day. L’iniziativa vanta il patrocinio della Società Italiana di Psichiatria, della Società Italiana di Neuropsicofarmacologia e della Società Italiana di Psichiatria Geriatrica - Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, torna a parlare di salute mentale lanciando la sesta edizione dell’(H)-Open day dedicato a chi soffre di disturbi psichici, neurologici e del comportamento alimentare, in occasione della Giornata Mondiale della salute mentale che si celebra il 10 ottobre. Le strutture aderenti al progetto su tutto il territorio nazionale apriranno le porte alla popolazione con consulti, colloqui psicologici, sportelli di ascolto, info point, conferenze, distribuzione di materiale informativo sulla salute mentale e poster specifici su schizofrenia e suicidio giovanile. L’obiettivo è sensibilizzare la popolazione sull’importanza della diagnosi precoce e favorire l’accesso alle cure, aiutando a superare pregiudizio, stigma e paure legate alle malattie psichiche. I servizi offerti sono consultabili a partire dal 25 settembre sul sito www.bollinirosa.it (cliccando sul banner in home page) dove sarà possibile visualizzare l’elenco dei centri aderenti con indicazioni su date, orari e modalità di prenotazione. La giornata mondiale della salute mentale come ogni anno ci permette di fare luce sulla complessità del problema a livello mondiale. Quest’anno la giornata è dedicata alla prevenzione dei suicidi,  tra le prime 20 cause di morte a livello globale, con una netta prevalenza degli uomini sulle donne (78% a 22%)  Questa iniziativa, cresciuta nel tempo, ha consentito negli anni di offrire servizi (oltre 500 nel 2018) in modo sempre più capillare contribuendo ad un’azione di sensibilizzazione verso il singolo e le comunità territoriali.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.bollinirosa.it o inviare una e-mail a segreteria@ondaosservatorio.it

Il Dipartimento di Salute Mentale AV5 Marche ha entusiasticamente aderito all’iniziativa rendendosi disponibile ad accogliere coloro  che vorranno recarsi nei Centri di Salute Mentale (CSM) di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto per  informazioni sulle molteplici attività svolte dal Dipartimento con equipe e rivolte alla gestione delle molteplici problematiche di salute mentale. Nell’occasione saranno distribuiti opuscoli informativi. 

CSM - Ascoli Piceno: Palazzina B., Presidio Ospedaliero C. e G. Mazzoni Tel. 0736/358389
CSM – San Benedetto del Tronto: Via Moretti 12 Tel. 0735/780114.

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accept acconsenti all’uso dei cookie.
Mission