Skip to Content

ASUR e Protezione Civile per le Maxiemergenze

La collaborazione tra l’Azienda Sanitaria Unica Regionale e la Protezione Civile ha sempre prodotto nella nostra Regione interventi di grande efficacia, in particolar modo negli eventi di maxiemergenza che l’hanno colpita, quali terremoti e alluvioni. Un modello vincente, che ha permesso di costruire un vero e proprio  patrimonio di conoscenze e competenze.

Per rafforzare ulteriormente questa  collaborazione,  nelle giornate del 4 e 5 aprile uu.ss.,  nei locali messi a disposizione dal Comune e dall’associazione “Filo d’Argento” di Ancona, si è svolta la prima edizione del Corso per operatori Asur, dedicato alla formazione di coloro che potrebbero essere chiamati alla gestione delle maxiemergenze, sia nelle sedi dei centri operativi comunali (COC), sia nelle sale operative integrate (SOI) di protezione civile.

Le specifiche caratteristiche dell’evento e il coinvolgimento contemporaneo di più dipartimenti funzionali della sanità, lo collocano fra le esperienze più evolute in campo nazionale.

Il Corso, organizzato dall’ASUR e dalla Protezione Civile Regionale e con la partecipazione di 50 operatori dell’Asur provenienti dalle direzioni mediche delle AA.VV., 118, dipartimenti di prevenzione, distretti sanitari e dipartimenti di salute mentale, è stato aperto da Alessandro Marini -Direttore Generale ASUR- e Susanna Balducci -Responsabile Sale Operative e Piani Speciali Protezione Civile- e moderato da Giuliano Tagliavento, Direttore Direzione Tecnica Prevenzione Collettiva dell’ASUR; presente anche Ermanno Zamponi, Direttore Centrale Operativa Regionale.

Gli operatori della Protezione Civile sono stati tutor dei gruppi di lavoro. Il percorso formativo avviato continuerà con altre edizioni volte ad accrescere la formazione specifica di tutte le figure professionali sanitarie.

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

         

 

   
   
   

 


Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l’informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accept acconsenti all’uso dei cookie.
Mission